EVENTO PRINCIPALE AMAMONT 2019 A CHAMOIS (Ao) 24.09.2019

COMUNICATO STAMPA

 

L’associazione italo- svizzera AmAMont e l’ Associazione “Insieme a Chamois” con   il patrocinio del Comune di Chamois hanno organizzato a Chamois il 21 e il 22 settembre 2019 il convegno  “Vivere in un paese di montagna: un’opportunità per i giovani?”.

Per il benessere del pianeta è importante evitare lo spopolamento delle aree montane, ma vivere e lavorare in montagna è una sfida per tutti, soprattutto per i più giovani.  Il 21 e 22 settembre una cinquantina di partecipanti provenienti da varie regioni d’Italia e da alcuni cantoni Svizzeri si sono confrontati su questo tema in un convegno che si è svolto a Chamois (AO), unico comune italiano senza auto a 1815 m s.l.m. Erano presenti rappresentanti della ricerca (CNR, Dipartimento Scienze, Agrarie Forestali e Alimentari dell’Università di Torino), di Scuole agrarie, di varie istituzioni, Legambiente,  SlowFood, MontagnaViva e numerosi giovani imprenditori .

Nel primo pomeriggio dava inizio al Convegno il saluto e l’intervento d’introduzione da parte del Presidente, onorario e tuttora presidente AmAMont CH, l’avvocato dr Plinio Pianta di Brusio (Canton Grigioni/Svizzera) che spiegava il perché della nascita di AmAMont nel 2007, in seguito all’emergenza della montagna con un primo convegno di tre giorni presso il suo “alpe” Li Piani a 2100 m s.l.m.. La conseguente storia di AmAMont ha portato ad oltre una ventina di incontri, con convegni e assemblee nelle diverse regioni alpine: da Poschiavo nel 2008 a Trento (al passo del Brocon e sull’alpe Montalon), da Cuneo (Val Maira /Lo Puy e a Coumboscuro Val Grana, Cuneo) alla Lessinia (Verona), da Sils in Engadina alla Val Prettigovia (Davos), dal Ticino (Curzutt nel 2011 e poi in Val Leventina a Sobrio nel 2018) alle assemblee in Val Camonica, a Sondrio, a Brusio e a Soazza (Val Mesolcina).

 

 Galline, Cinema, Capre, Mucche, Maiali , Birra, Formaggio: un convegno a Chamois

In seguito durante il  pomeriggio di studio si è svolta la tavola rotonda presieduta dal prof. Luca Battaglini del Dipartimento di Scienze, Agrarie Forestali e Alimentari dell’Università di Torino  alla quale  hanno partecipato Annie Bionaz, dottore forestale e ambientale e allevatrice della Valpelline, Elisa Urbano anche laureata in Scienze Forestali e Ambientali e allevatrice di  maiali allo stato semibrado ad Arnad,  Stefano Marcoz allevatore di galline ovaiole al pascolo di Aosta,  Dino Planaz, Presidente della Association Régionale Eléveurs Valdôtaines   Renè Benzo dell’Institut Agricole Régional  e Presidente della fondazione Ollignan,  Maria Beria della Associazione Fondiaria “La Chiara” di Usseglio.

Gli allevatori, agricoltori e imprenditori, per lo più giovani, hanno descritto le motivazioni alla base della scelta di vivere e lavorare in montagna, senza nascondere le difficoltà di questa scelta e indicando le possibili strategie per fermare l’abbandono delle terre alte.

E’ poi stato proiettato il film interamente girato a Chamois “Chez moi” mentre la domenica i partecipanti hanno visitato la stalla con le capre da combattimento di Simone Rigollet e Davide Ducly, il luppoleto sperimentale e i campi di orzo di Mario Lovaglio, degustato la  Bière de Chamois e la Fontina d’alpeggio di Dino Planaz.

Il convegno è stata una preziosa occasione di conoscenza e confronto fra istituzioni e giovani imprenditori e l’occasione per iniziare una fruttuosa collaborazione.

Associazione AmAMont

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI:

EVENTO PRINCIPALE AMAMONT 2019 A CHAMOIS (Ao) 24.09.2019

COMUNICATO STAMPA   L’associazione italo- svizzera AmAMont e l’ Associazione “Insieme a Chamois” con   il patrocinio del Comune di Chamois hanno organizzato a Chamois il 21 e il 22 settembre 2019 il convegno  “Vivere in un paese di montagna: un’opportunità per i...

leggi tutto

Evento principale 2019 a Chamois (Valtournenche/Val d’Aosta)

                                                                              Vivere in un paese di montagna:un’opportunità per i giovani?  Sabato 21 settembre 2019   10.00: Ritrovo al parcheggio della Funivia a Buisson (1114 m s.l.m.), saluto e salita in funivia...

leggi tutto

Assemblea 2019 Valle di Tartano – Valtellina 4-5 maggio

COMUNICATO STAMPA   Si è svolta sabato 4 e domenica 5 maggio in Val Tartano l’Assemble annuale unificata delle sezioni ITALIANA E SVIZZERA dell’Associazione AMAMONT L’Associazione transfrontaliera italo-svizzera AmAMont è nata per sostenere la ruralità alpina, di...

leggi tutto

Convocazione Assemblea AmAMont 2019

4-5 maggio 2019 Valle di Tartano Programma provvisorio     Sabato 4 maggio Arrivo in Val Tartano ore 11,00 in Contrada Furfulera Saluto delle Autorità presenti ore 12,30 Pranzo nella sala in Contrada Furfulera ore 14,00 Assemblea dei Soci Relazione dei...

leggi tutto

Comunicato stampa – Assemblea AmAMont a Sobrio

5 maggio 2018: ASSEMBLEA AmAMont a SOBRIO (TRAVERSA / VAL LEVENTINA)   COMUNICATO STAMPA   L’Associazione transfrontaliera italo-svizzera AmAMont per la ruralità alpina, per la montagna da vivere e per la cooperazione tra regioni e cantoni si è riunita per...

leggi tutto

Convocazione Assemblea ordinaria AmAMont 2018

  5-6 maggio 2018 a Cavagnago - Sobrio (Val Leventina/ Cantone Ticino) Vedi il comunicato stampa >>> Vedi la galleria di immagini >>> Programma    Venerdì 04 maggio Per coloro che lo desiderano possibilità di arrivo nella serata a Cavagnago e...

leggi tutto

Evento principale AmAMont 2017/comunicato stampa

Dopo una visita guidata dal Consigliere comunale Sergio Zala per il paese di Viano… - casa sociale - vecchia scuola - Chiesa - con visione diverse opere (Raggruppamento terreni, irrigazione, diverse aziende agricole…) e il saluto a una quarantina di presenti, fra soci...

leggi tutto
Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31